Maccheroni alla chitarra

  • Procedura
    1 ora
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Maccheroni alla chitarra

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Per la sfoglia
    500 g di farina
    5 uova
    (oppure 600 g di pasta fresca tipo tonnarelli)
    Per il condimento
    1 kg di carne di pecora
    70 g di lardo
    1 rametto di rosmarino
    700 g di passata di pomodoro
    1 bicchiere di vino rosso
    1 cipolla
    1 pezzetto di peperoncino
    80 g di pecorino grattugiato
    sale

    1 Setacciate la farina sulla spianatoia e impastatela con le uova, lavorate a lungo fino a ottenere un impasto liscio
    e sodo (foto). Avvolgetelo in una pellicola per alimenti e fatelo riposare per 30 minuti.
    2 Stendete la sfoglia non
    troppo sottile e tagliatela a rettangoli della larghezza del telaio della chitarra. Appoggiate un rettangolo alla volta
    sulla "chitarra" e premete uniformemente sulle corde con un matterello piccolo (foto). Si otterranno così i maccheroni
    tagliati dai fili di acciaio. Ripetete l'operazione fino a esaurire la sfoglia. Mettete ad asciugare i maccheroni su un
    canovaccio infarinato.
    3 Preparate il ragù tritando insieme la cipolla, gli aghi di rosmarino e il lardo. Metteteli a
    rosolare in un tegame di coccio fino a quando il lardo sarà perfettamente sciolto (foto).
    4 Tagliate a pezzetti la
    carne, unitela al soffritto e fatela rosolare, unite il vino, fatelo evaporare, poi aggiungete il pomodoro, il
    peperoncino e il sale (foto). Proseguite la cottura, a fuoco basso, coperto, per 1 ora e 30 minuti. Portate a bollore
    una pentola d'acqua salata, cuocete al dente i maccheroni alla chitarra, scolateli e versateli nel piatto di portata,
    conditeli con il ragù, mescolate bene, spolverizzate con il pecorino e servite.
    Riproduzione riservata