Idee in cucina

Pasta alle vongole

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta alle vongole


    invia tramite email stampa la lista
    • Pulisci le vongole. Lascia le vongole a bagno per 2 ore in abbondante acqua leggermente salata, in modo che emettano tutta la sabbia. Di tanto in tanto sollevale con le mani, cambia l'acqua e lasciale ricadere in acqua. Ripeti l'operazione più volte. Quando avranno emesso tutta la sabbia, sciacquale sotto acqua fredda corrente e sgocciolale.
    • Cuocile. Rosola in una larga padella l'aglio spellato e schiacciato con 3 cucchiai di olio e 1/2 peperoncino. Aggiungi le vongole vive, alza la fiamma al massimo, copri la padella con il coperchio e lascia cuocere finché le vongole saranno aperte.
    • Togli dal fuoco, elimina quelle chiuse, metti in un recipiente le vongole, sgusciane poco più della metà e metti da parte quelle con il guscio. Filtra il brodo di cottura delle vongole attraverso un colino con sopra una garza fine, eliminando l'aglio e gli eventuali residui di sabbia. Lessa la pasta in abbondante acqua bollente, con pochissimo (o senza) sale e scolala al dente.
    • Saltala in padella con il liquido filtrato e le vongole. Spolverizza con prezzemolo tritato finissimo e saltala ancora per qualche istante. Se si asciuga troppo, aggiungi un po' di acqua di cottura della pasta. Trasferisci nel piatto da portata, guarnisci con le vongole con il guscio, un filo d'olio e servi.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata