Idee in cucina

Pasta e lenticchie integrale

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta e lenticchie integrale


    invia tramite email stampa la lista
    Pasta e lenticchie integrale
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Prepara le lenticchie. Sgocciola 250 g di lenticchie già lessate dall'eventuale liquido di cottura o di conservazione, sistemale in uno scolapasta a fori piccoli e passale sotto un getto di acqua fredda corrente; quindi lasciale nuovamente sgocciolare. Scalda 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva in una casseruola, unisci le lenticchie e 1 foglia di alloro, sala, pepa e bagna con un mestolino di brodo vegetale. Porta a ebollizione, poi estrai con un mestolo forato metà delle lenticchie. Frulla il resto, dopo aver eliminato l'alloro, in modo da ottenere una crema piuttosto fluida.

    2) Cuoci le verdure. Pulisci 3 zucchine e 3 carote e riducile a listarelle sottili (julienne). Taglia a spicchietti molto sottili le 2 cipolle rosse. Scalda 3 cucchiai di olio in una padella, unisci le verdure , mescola per un paio di minuti, bagnale con qualche cucchiaio di brodo caldo e lasciale stufare con il coperchio, finché saranno tenere.

    3) Completa e gusta. Lessa al dente 320 g di pasta integrale in abbondante acqua bollente salata, scolala e condiscila con la crema di lenticchie, le verdure e le lenticchie intere. Servi immediatamente, accompagnando con 4 cucchiai di grana grattugiato. Puoi irrorare la pasta con un filo di olio extravergine d'oliva crudo e spolverizzarla con una macinata di pepe. Se ti piace, puoi sostituire peperoncino in polvere al pepe. Per un tocco esotico, aromatizza le verdure della pasta e lenticchie con un pizzico abbondante di curry in polvere.


    Quali lenticchie è meglio utilizzare? Per praticità abbiamo scelto di indicare le lenticchie in scatola, naturalmente il piatto si può fare anche con le lenticchie secche. Per quanto riguarda la varietà quelle di Castelluccio sono fra le migliori che si possono trovare in commercio in Italia. Sono piccole, gustose e non richiedono ammollo. Per lessarle in casa, mettile in una pentola con acqua fredda. Aromatizza con poco sedano, carota e cipolla e con un sacchettino di garza, in cui avrai sistemato grani di pepe, gambi di prezzemolo e 1 foglia di alloro. Lessa per circa 40 minuti a bollore leggero e sala a fine cottura.

    Nella ricetta abbiamo utilizzato dei maccheroni integrali, se preferisci puoi sostituire con altri formati di pasta, anche di farro o di altri cereali. Li trovi nei negozi di alimenti naturali o nei migliori supermercati. Se preferisci, puoi sostituire anche le zucchine e le carote con altre verdure di stagione. Andranno bene striscioline di verza o di coste, radicchio rosso di Treviso, striscioline sottili di sedano rapa, rosette di cavolfiore o di broccoletti. Se preferisci,puoi anche usare 4 scalogni al posto delle cipolle rosse. Se hai fretta, puoi invece utilizzare un misto di verdure surgelate.

    Stai seguendo un regime alimentare proteico? Se vuoi rendere questo piatto ancora più completo dal punto di vista nutrizionale e farne un piatto unico, puoi unire il tofu o il seitan. Se scegli il tofu opta per quello alla piastra (reperibile in confezioni sottovuoto), taglialo a cubetti, saltalo in padella con un filo d'olio e insaporiscilo con salsa di soia; quindi uniscilo alle verdure. Se preferisci il seitan, taglialo a cubettini e cuocilo con il mix di verdure.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata