Ragù di pollo

4/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ragù di pollo


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Disossate e spellate con cura 2 grosse cosce di pollo e tagliatela a pezzetti. Per semplificare, potete utilizzare del petto di pollo che
    però risulta più asciutto dopo la cottura.

    2) Spellate 100 g di salsiccia dopo aver fatto un taglio per il lungo nella pelle. Tritate o macinate la carne di pollo assieme alla salsiccia
    in modo che siano amalgamate.

    3) Scaldate 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva e 30 g di burro in un tegame a bordi alti e fatevi appassire dolcemente a fuoco moderato 1 scalogno tritato assieme ad alcune foglioline di salvia.

    4) Mettete le carni tritate nella padella e lasciatele cuocere a fuoco bello vivace per circa 20 minuti, girandole di continuo con il
    mestolo così che cuociano uniformemente.

    5) Bagnate con 1/2 bicchiere di vino bianco, salate e lasciate che il liquido evapori quasi del tutto, regolando la fiamma al minimo e schiacciando le carni con la forchetta per spezzare i grumi.

    6) Unite 200 g di polpa di pomodoro che può essere fresca o in scatola, se avete poco tempo a disposizione. Aggiustate
    eventualmente con un po' di sale e di pepe.

    7) Allungate con un mestolino di brodo e proseguite la cottura per 15 minuti circa. Aggiungete, se vi piace, anche un pizzico di foglioline di maggiorana sminuzzate.

    8) Se desiderate avere un sugo di carne dal gusto più delicato evitate il passaggio in cui aggiungete la polpa di pomodoro e, proprio un attimo prima di togliere dal fuoco, unite al ragù di pollo 1 dl di panna da cucina.



    Facile da preparare, genuino e sfizioso: questo ragù di pollo preparato con carni bianche e salsiccia è il perfetto condimento per un ottimo piatto di pasta ma anche un originale ripieno per delle crespelle o una torta salata. Cliccate qui per scoprire altre 5 ricette per preparare il ragù di carne: dal tradizionale ragù alla bolognese, al ragù alla napoletana a quello alla veneta preparato con il petto d'anatra.


    di DONNA IN CUCINA Riproduzione riservata