Pasticcio di pasta alla ferrarese

Credits: AA212125 cucina 240 300 254 2400 3000 RGB
5/5
  • Procedura 3 ore 20 minuti
  • Cottura 2 ore 40 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà elaborata

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasticcio di pasta alla ferrarese


    invia tramite email stampa la lista

    Ha le sembianze di una torta salata queto pasticcio di pasta alla ferrarese, ma in realtà racchiude un primo piatto condito con profumi e sapori d'eccezione: dal prosciutto crudo al marsala, fino al tartufo bianco, questa ricetta sicuramente lascerà i vostri ospiti senza parole.

    Preparazione

    1) Fate rinvenire i funghi in acqua tiepida. Soffriggete 1 carota, 1 cipolla e 1 costola di sedano tritati fini in una casseruola con una noce di burro e 3 cucchiai d'olio. Lavate 10 g di rigaglie e scottatele per pochi istanti in acqua bollente; tritatele e unitele al soffritto con le carni (150 g di polpa di vitello, 150 g di petto di pollo macinati) e 25 g di funghi secchi strizzati e spezzettati; fate insaporire, irrorate con 1 dl di vino bianco e il mezzo bicchiere di marsala secco e cuocete a fuoco dolce per un'ora circa, bagnando ogni tanto con un mestolino d'acqua calda; poi salate e pepate.

    2) Preparate la pasta frolla: impastate 300 g di farina con 1 uovo e 1 tuorlo, 120 g di burro a pezzetti, 1 cucchiaio di zucchero e un pizzico di sale; formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per mezz'ora; poi stendetela in una sfoglia spessa circa mezzo cm.

    3) Scaldate il forno a 190°. Cuocete 400 g di maccheroncini in acqua bollente salata, scolateli al dente e conditeli con 80 g di parmigiano grattugiato e il ragù. Foderate una teglia di 26 cm imburrata e infarinata con metà pasta frolla; disponete a strati la pasta condita, 6 dl di besciamella, 50 g di prosciutto crudo a dadini e 30 g di tartufo bianco a lamelle, fino a esaurire gli ingredienti. Coprite con la frolla rimasta, sigillate, punzecchiate in superficie e infornate per mezz'ora; fate riposare per 10 minuti e servite.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata