Idee in cucina

Risotto alla pilota

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto alla pilota


    invia tramite email stampa la lista

    Aromatizzate con vino bianco, aglio e spezie, le salamelle mantovane sono considerate salsicce di pregio, con impasto piuttosto magro, che può contenere anche carne bovina. In questo risotto è importante che rimangano morbide, quindi non sbriciolatele troppo e fatele rosolare a fiamma bassa.

    Il riso alla pilota o risotto alla pilota è un piatto tipico della cucina mantovana, il vino giusto da abbinare? Il Valpolicella Superiore ha il calore giusto per accompagnare questo primo piatto profumato alla cannella.

    1) Versate in una casseruola 3 quarti di litro di acqua, salatela e portatela a ebollizione. Aggiungete 320 g di riso e, senza mescolarlo, fatelo cuocere a fiamma medio-bassa per 12 minuti. Togliete il recipiente dal fuoco, copritelo con 2 canovacci sovrapposti e fatelo riposare per 15 minuti.

    2) Affettate l'aglio e fatelo dorare in una padella con il burro e il rosmarino. Spellate le salamelle, se ne avete la possibilità adoperate le famose salamelle mantovane, riducetele a tocchetti e rosolatele nel condimento, sbriciolandole con una forchetta.

    3) Distribuite la salsiccia sul riso, insaporite con un pizzico di cannella e di pepe, incorporate il parmigiano e servite subito il risotto alla pilota ben caldo.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata