• Procedura
    1 ora 5 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Stracci di pasta fresca con capesante

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di sfoglia di pasta all'uovo fresca
    150 g di lenticchie di Castelluccio
    12 capesante sgusciate
    2 scalogni
    una carota
    una costola di sedano
    un ciuffo di prezzemolo
    80 g di burro
    sale, pepe

    1) Lavate le lenticchie, mettetele in una pentola coperte d'acqua fredda e cuocetele a fuoco basso per 35 minuti, salando solo
    verso fine cottura. Scaldate metà burro in una casseruola e fatevi rosolare gli scalogni tritati e la carota e il sedano tagliati a
    rondelle sottili. Unite le lenticchie sgocciolate, mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate insaporire.
    2) Ritagliate la sfoglia di pasta fresca a losanghe irregolari, aiutandovi con una rotella dentellata e lessatele in abbondante
    acqua bollente salata. Intanto scaldate il burro rimasto in una padella, unite le capesante lavate e asciugate e fatele rosolare
    uniformemente a fuoco vivo per qualche minuto. Salate e aromatizzate con un'abbondante macinata di pepe. Scolate gli
    stracci di pasta, trasferiteli nella casseruola con le lenticchie e mescolate con cura.
    3) Aggiungete le capesante rosolate, cospargete con il prezzemolo tritato e lasciate insaporire per qualche istante a fuoco vivo.
    Distribuite la pasta nei piati individuali e servite.

    Riproduzione riservata