• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spaghetti spada e melanzane

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    350 g di spaghetti -
    3 melanzane violette -
    400 g di pesce spada a fette -
    un mazzetto di menta -
    uno spicchio d'aglio -
    200 g di pomodori datterini -
    2 cucchiai di vino bianco -
    olio di semi di arachide -
    sale



    1) Lavate le melanzane, spuntatele e tagliatele prima a fette e poi a cubetti di un cm di lato. Versate abbondante olio di semi di arachide in una padella per fritti o in un wok, scaldatelo su fiamma alta, unite le melanzane e friggetele per 3-4 minuti, finché risultano dorate. Scolatele su carta assorbente da cucina, salatele,versatele in una ciotola e tenetele in caldo.
    2) Aggiungete alle melanzane l'aglio sbucciato e tagliato a fettine, una manciata di foglie di menta lavate e spezzettate e mescolate. Eliminate la pelle dalle fette di pesce spada riducetele a dadini. Lavate e asciugate i pomodorini e tagliateli a metà.
    3 Scaldate una padella antiaderente e cuocetevi i dadini di pesce insaporiti con il vino su fiamma media per 2 minuti, poi regolate di sale. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente, conditela con le melanzane private dell'aglio, i dadini di pesce spada e i pomodorini, mescolate e servite.
    Riproduzione riservata