• Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sformatini di tagliolini allo speck

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    250 g di pasta secca all'uovo, tipo tagliolini o tagliatelline
    3 uova + burro
    200 g di speck a fettine non troppo sottili
    2,5 dl di panna fresca
    150 g di parmigiano reggiano grattugiato
    pangrattato
    1 rametto di rosmarino
    noce moscata
    sale e pepe



    1 Scotta i tagliolini. Porta a ebollizione abbondante acqua e salala. Cuoci i tagliolini molto al dente, scolali, passali sotto acqua fredda corrente per fermare la cottura e lasciali sgocciolare. Fai fondere a fuoco basso 30 g di burro in un pentolino.
    2 Fai il composto. Sguscia le uova e separa i tuorli dagli albumi. Mescola ai tagliolini i tuorli, la panna, il burro fuso, il parmigiano reggiano, una macinata di noce moscata, sale e pepe. Monta a neve gli albumi con la frusta elettrica e amalgamali al composto di tagliolini, mescolando con delicati movimenti dal basso verso l'alto.
    3 Cuoci gli sformatini. Imburra gli stampini e spolverizzali con pangrattato. Suddividi il composto negli stampini. Cuoci i soufflé in forno già caldo a 180 °C per 25-30 minuti: la superficie dovrà risultare gonfia e dorata. Nel frattempo, taglia a pezzetti le fettine di speck e rosolale nella padella antiaderente per qualche istante con 10 g di burro e gli aghi lavati del rosmarino. Sforma i soufflé nei piatti individuali, spolverizzali con lo speck e il rosmarino e servi.
    Riproduzione riservata