• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Risotto con la melagrana e gli asparagi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Sgrana le melagrane, tieni da parte 1/3 dei chicchi e "schiaccia" i rimanenti con lo schiacciapatate o con il passaverdure in modo da ottenere circa 1,5 decilitri di succo.

    2) Pulisci gli asparagi eliminando la parte più dura, lavali e tagliali a tocchetti.

    3) Metti a fondere 40 grammi di burro in una casseruola, unisci il porro mondato, lavato e affettato, fallo appassire, aggiungi il riso, lascialo insaporire qualche istante poi bagnalo con il succo di melagrana e lo spumante e fallo in parte evaporare a fuoco vivace. Aggiungi gli asparagi, tranne le punte, mescola bene e unisci un paio di mestoli di brodo caldo, portalo a ebollizione, abbassa la fiamma e cuoci il riso mescolandolo sovente e unendo del brodo ogni volta che sarà  necessario.

    4) A metà cottura incorpora le punte degli asparagi e un rametto di maggiorana e porta a cottura il risotto aggiungendo il brodo caldo. Terminata la cottura,
    versa il burro e il parmigiano, mescola, e spegni il fuoco. Versa i chicchi di melagrana, un poco di pepe, sale e qualche fogliolina di maggiorana, quindi servi subito il risotto.

    Risotto con la melagrana e gli asparagi

    Se vuoi preparare qualcosa di speciale ti consigliamo di "buttarti" nella preparazione di questa ricetta, apprezzata per i palati più fini. Il gusto dolce degli asparagi si unisce a quello un po' più aspro della melagrana.

    Riproduzione riservata