Riso con salsiccia alla monzese

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Riso con salsiccia alla monzese


    invia tramite email stampa la lista

    Squisito risotto con carne di maiale, guarnito con sfiziose foglie di salsia fritte, che donano al piatto un sapore particolare, ideale per il pranzo della domenica. Il riso con salsiccia alla monzese è facile da preparare, nutriente e ottimo se accompagnato da un buon bicchiere di vino rosso.

    Preparazione

    1) Sbucciate e tritate fine la cipolla, mettetela in una casseruola con 20 g di burro e soffriggetela fino a quando risulterà trasparente. Aggiungete metà della salsiccia privata della pelle e sbriciolata e rosolatela su fuoco basso, mescolando, finché co-mincia a perdere il suo grasso. Quindi unite 320 g di riso e fatelo tostare per un paio di minuti fino a quando sarà traslucido, bagnatelo con un bicchiere di vino rosso robusto, lasciatelo evaporare, versate un mestolo di brodo di carne bollente e cuocete il risotto per 10 minuti aggiungendo, poco alla volta, il restante brodo bollente.

    2) Tagliate la salsiccia rimasta a tocchetti di circa mezzo cm, incorporatela al risotto e portatelo a cottura (occorreranno circa altri 8-10 minuti). Regolate di sale.

    3) Lavate e asciugate bene le foglie di salvia, tuffatele in un pentolino con un dito di olio caldo, friggetele finché sono croccanti e sgocciolatele su carta assorbente.

    4) Togliete il risotto dal fuoco, incorporate il burro rimasto e mescolate finché sarà sciolto. Pepate. Suddividete il risotto nei piatti e guarnite ogni porzione con le foglioline di salvia fritte.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata