Reginette gratin al prosciutto e funghi

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 40 minuti
  • Cottura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Reginette gratin al prosciutto e funghi


    invia tramite email stampa la lista

    320 g di pasta, tipo reginette
    500 g di funghi porcini
    100 g di prosciutto cotto in una sola fetta
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 spicchio d'aglio
    4 uova
    1,2 dl di panna fresca
    40 g di parmigiano reggiano grattugiato
    40 g di burro
    sale e pepe


    1 Cuoci i funghi. Elimina la parte terrosa dei gambi, raschiali con la lama liscia di un coltellino, pulisci il cappello con uno straccetto pulito bagnato o con carta da cucina, sempre bagnata, e tagliali a fette di circa 1/2 cm di spessore. Schiaccia lo spicchio d'aglio con la lama di un coltello, lascialo rosolare in una casseruola con 30 g di burro, aggiungi i funghi e un pizzico di sale e cuocili con il coperchio per 5 minuti.
    2 Lessa la pasta. Taglia il prosciutto cotto a dadini, aggiungilo ai funghi con un cucchiaio di prezzemolo tritato e prosegui la cottura per altri 5 minuti, senza coperchio. Cuoci la pasta in abbondante acqua bollente salata per la metà del tempo di cottura indicato, scolala e condiscila con l'intingolo di funghi.
    3 Prepara la salsa. Separa i tuorli dagli albumi, mescola i primi alla panna fresca e unisci il parmigiano reggiano, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Monta a neve gli albumi con un pizzico di sale. Mescola la pasta con il composto di panna e tuorli e poi incorpora delicatamente gli albumi montati a neve. Versa il tutto in una pirofila imburrata e cuoci la preparazione in forno preriscaldato a 180 °C per circa 40 minuti. Lascia riposare il gratin per almeno 5 minuti e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata