Reginette fave e bacon

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Reginette fave e bacon


    invia tramite email stampa la lista
    Reginette fave e bacon
    La trovi anche su:
    • 1) Sgusciate le fave e raccoglietele man mano in una ciotola. Mettetele in una pentola d'acqua bollente e cuocetele per 20 minuti. Non aggiungete il sale perché fa indurire la pellicina che le ricopre.

      Tritate lo scalogno e soffriggetelo in una padella larga antiaderente con una noce di burro; unite il bacon a striscioline e fatele rosolare finché diventano croccanti; aggiungete anche le fave ben sgocciolate e lasciatele insaporire per qualche istante.

      Rompete le reginette a pezzetti di un paio di cm di lunghezza, tenendone da parte una dozzina intere. Lessate tutta la pasta in abbondante acqua bollente salata.

    • 2) Sbattete l'uovo in una ciotolina con un pizzico di sale e una macinata di pepe; unite metà del parmigiano, la panna e qualche fogliolina di timo e mescolate ancora. Scolate le reginette piuttosto al dente, tenete da parte quelle intere e rovesciate le altre nella padella con le fave: versatevi sopra il composto di uovo e mescolate.

    • 3) Imburrate 4 stampi ad anello del diametro di 12 cm e sistemateli su una placca rivestita con un foglio di carta da forno; foderateli con le reginette intere.
    • 4) Riempite gli stampi ad anello con la pasta condita e cospargete il tutto con il formaggio rimasto.
    • 5) Infornate gli stampi con le reginette a 180°C per 20 minuti circa. Sformate direttamente sui piatti.
    • 6) Servite le reginette fave e bacon calde.
    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata