Ravioli di bietole e zampone

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ravioli di bietole e zampone


    invia tramite email stampa la lista

    300 g di foglie di bietola
    250 g di zampone cotto
    una patata media lessata
    2 cucchiai di pangrattato
    70 g di burro
    150 g di lenticchie rosse lessate
    2-3 foglie di salvia
    un porro
    olio extravergine d'oliva
    2 cucchiai di grana grattugiato
    sale, pepe
    Per la pasta
    350 g circa di farina
    4 uova
    6 foglie di salvia
    un cucchiaio di olio
    sale

    1) Per la pasta impastate la farina con 3 uova e un tuorlo, un pizzico di sale, un trito di salvia e l'olio. Lavoratela
    fino arenderla liscia, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare mezz'ora.
    2) Affettate il porro e fatelo soffriggere con 3 cucchiai di olio, unite le foglie di bietola tagliate a striscioline, salate,
    pepate, coprite e lasciate stufare il tutto. Passate, separatamente, le bietole e lo zampone al mixer, metteteli in una
    ciotola e mescolatevi la patata schiacciata, il pangrattato e il grana; regolate di sale.
    3) Stendete la pasta, spennellatene metà con l'albume, distribuitevi il ripieno a mucchietti, coprite con l'altra metà
    e ritagliate dei ravioli della forma desiderata. Fate saltare le lenticchie con il burro e la salvia. Lessate i ravioli, scolateli e
    conditeli con le lenticchie.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata