• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    elaborata

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ravioli al pecorino

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    4 patate di media grandezza,
    100 g di pecorino grattugiato,
    100 g di ricotta piemontese,
    un ciuffo di prezzemolo,
    2 uova,
    300 g di farina,
    80 g di burro,
    qualche foglia di salvia,
    4 cucchiai di grana grattugiato,
    sale.

    In una casseruola con acqua bollente salata fate lessare le patate con la buccia per 40 minuti. Intanto impastate la farina con le uova, un cucchiaio di acqua e
    una presa di sale, lavorado fino a ottenere un panetto che stenderete in una sfoglia non troppo sottile. Con un bicchiere ritagliatela in tanti dischi del diametro di 5-6 cm. Sbucciate le patate lessate e riducetele in purè. Mettete l'impasto in una terrina, unitevi il pecorino, la ricotta e il prezzemolo lavato e tritato. Mescolate
    bene gli ingredienti e con il composto riempite i dischi di pasta (un cucch i a io scarso ciascuno), poi chiudeteli a mezzaluna, comprimendo bene i bordi. Lessate i ravioli in una pentola con abbondante acqua bollente salata per una decina di minuti. Scolateli, conditeli con il burro fuso, insaporito con la salvia, e cospargeteli con il grana.
    Riproduzione riservata