Pici al sugo di coniglio

5/5
  • Procedura 2 ore 5 minuti
  • Cottura 1 ora 45 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pici al sugo di coniglio


    invia tramite email stampa la lista

    700 g di pici
    2 kg di coniglio (fegato compreso)
    1 cipolla
    1 carota
    1 gambo di sedano
    1 mazzetto di prezzemolo
    60 g di pancetta
    300 g di carne macinata di vitellone
    1 bicchiere di vino rosso
    1 cucchiaio di conserva di pomodoro
    300 g di pomodori pelati
    2 dl di brodo di carne
    1 dl di olio extravergine di oliva
    80 g di parmigiano grattugiato
    sale
    pepe

    1) Lavate e tagliate a piccoli pezzi il coniglio, tenendo da parte il fegato. Tritate insieme la cipolla, la carota, il
    sedano, il prezzemolo e, a parte, la pancetta. Rosolate il tutto a fuoco moderato in un tegame di coccio con l'olio
    extravergine. Aggiungete il coniglio e la carne macinata e rosolateli a fuoco moderato, mescolando, quindi bagnate con
    il vino e lasciatelo evaporare.
    2) Versate i pomodori nel tegame con la carne. Diluite la conserva in 2 cucchiai di brodo
    tiepido, aggiungetela alla carne, salate e pepate. Fate cuocere semicoperto e a fuoco lento per circa 1 ora, fino a
    quando la carne del coniglio risulterà tenera.
    3) Tagliate il fegato a dadini, unitelo al ragù di coniglio e continuate la
    cottura per altri 30 minuti. Bagnate con il brodo se il sugo dovesse asciugarsi troppo durante la cottura.
    4) Disossate il
    coniglio, tritate la polpa e rimettetela nel sugo. Fate cuocere ancora 5 minuti, per ottenere un sugo denso. Lessate i
    pici, scolateli al dente, conditeli con il sugo e portate in tavola con il parmigiano a parte.

    di SAPORI DELLA CUCINA Riproduzione riservata