• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Piccoli rollè gratinati alla robiola con carciofi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    150 g di pasta per lasagne,
    400 g di cuori di carciofo,
    200 g di robiola,
    1 scalogno,
    1 mazzo di erbe miste (basilico, prezzemolo, menta),
    80 g di Grana padano grattugiato,
    1 cucchiaio di pinoli,
    30 g di farina,
    3 dl di latte,
    burro,
    olio extravergine d'oliva,
    sale, pepe


    - Lava i cuori di carciofo e affettali fini. Falli appassire per 15 minuti circa in un tegame, con lo scalogno tritato, 1 cucchiaio di olio e una spolverizzata di prezzemolo spezzettato. Lascia la robiola a temperatura ambiente.
    - Spezzetta il basilico e le foglie di menta. Quindi, fondi 30 g di burro, incorpora la farina mescolando per pochi istanti a fuoco dolce, aggiungi il latte e cuoci, sempre mischiando, per 5 minuti. Togli dal fuoco questa besciamella, incorpora 30 g di Grana grattugiato e regola di sale e di pepe.
    - Scotta le sfoglie di pasta per 1/2 minuto nell'acqua bollente un po' salata (dove hai aggiunto 1 cucchiaino di olio). Sgocciolale, asciugale, tagliale a metà e spalmale con la robiola.
    - Trita i cuori di carciofo, uniscili alle erbe e distribuisci il composto sulla pasta. Arrotola ogni sfoglia e metti i rotolini in una pirofila imburrata. Ricoprili con la besciamella, il formaggio rimasto, i pinoli tostati e spezzettati e qualche fiocchetto di burro. Cuoci in forno a 200° per 20 minuti.
    Riproduzione riservata