Pasta con le melanzane

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta con le melanzane


    invia tramite email stampa la lista

    1) Lava le melanzane, tagliale a fette di un cm circa di spessore, senza sbucciarle, nel senso della lunghezza; scegline 8 tra le più larghe, mettile a strati in un colapasta sul fondo del quale avrai sistemato un piatto capovolto, e cospargile di sale; coprile con un altro piatto, ponici sopra un peso e fai riposare per mezz'ora circa, in modo che perdano la loro acqua amara.

    2) Pulisci i pomodori, lavali, asciugali, privali del picciolo, spaccali a metà e raccoglili in una casseruola; unisci l'aglio in camicia o sbucciato, le foglie di basilico pulite con un telo umido, lo zucchero, il sale e una macinata di pepe; cuoci a fuoco medio per 10 minuti circa e poi passa tutto al passaverdura, montato con il disco a fori piccoli.

    3) Lava e asciuga le fette di melanzane e friggile poche alla volta in una padella con abbondante olio caldo. Per capire quando è arrivato alla temperatura giusta, tuffa nell'olio un cubetto di pane: deve sfrigolare e scurirsi subito. Scola le fette con un mestolo forato, man mano che sono dorate, e falle sgocciolare sulla carta da cucina, per eliminare l'unto in eccesso.

    4) Tuffa i fidelini in una pentola con abbondante acqua bollente salata e scolali molto al dente; mettili in una ciotola, aggiungi 3 quarti della salsa di pomodoro e metà della ricotta salata grattugiata e mescola delicatamente con 2 forchette, cercando di non rompere la pasta, per distribuire il condimento in modo uniforme.

    5) Allinea le fette di melanzana sul piano di lavoro; forma 8 matassine con i fidelini tiepidi, aiutandoti con 2 forchette o con le mani; distribuiscile sulle fette di melanzana, arrotolale senza stringere troppo e fissale bene con uno stecchino: alla fine devi ottenere involtini regolari dalle estremità dei quali fuoriesca leggermente la pasta.

    6) Sistema gli involtini ottenuti in una pirofila unta d'olio, formando un solo strato; coprili con il resto della salsa, cospargili con la ricotta restante e qualche fogliolina di basilico spezzettata e gratina in forno a 200 gradi per 10 minuti o finché la superficie non sarà diventata dorata. Togli la pirofila dal forno, lascia riposare per 2-3 minuti e servi in tavola.

    Pasta con le melanzane

    Una vera golosità da servire in tavola, che non richiede nemmeno troppo tempo per la preparazione: dei nidi di spaghettini accompagnati dalle melanzane fritte e da una salsa al pomodoro, insaporita dalla ricotta salata. Un piatto ideale per una cena estiva con gli amici. 

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata