Pasta al farro con verza e patate

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta al farro con verza e patate


    invia tramite email stampa la lista

    200 g di mezze penne al farro
    6 fette di speck
    6 foglie di verza scelte dal cuore
    una patata
    6-7 foglioline di salvia
    20 g di ricotta affumicata
    4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    sale, pepe

    1) Pulite le foglie di verza eliminando la costola più dura centrale, lavatele, asciugatele e tagliatele a striscioline.
    Sbucciate la patata, lavatela, tagliatela a tocchetti e mettetela in una pentola con abbondante acqua fredda.
    Portate l'acqua a ebollizione, unite una presa di sale grosso, le striscioline di verza e la pasta e portate quest'ultima
    a cottura, tenendola al dente.
    2) Tagliate le fette di speck a pezzetti di 3-4 cm. Scaldate l'olio in una larga padella antiaderente, unite le foglie di
    salvia e lo speck e lasciatelo soffriggere per circa 5 minuti, mescolando spesso, finché sarà croccante. Scolatelo
    con un mestolo forato e tenetelo da parte.
    3) Scolate la pasta con le verdure, trasferite il tutto nella padella con la salvia e il condimento lasciato dallo speck e
    fatele saltare, per 2-3 minuti. Unite una macinata di pepe, la ricotta a scagliette e lo speck, togliete dal fuoco e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata