Idee in cucina

Minestrone alla milanese

4/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Minestrone alla milanese


    invia tramite email stampa la lista
    Minestrone alla milanese
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Pulite, mondate e tagliate a pezzetti 2 carote, 1 costola di sedano, 2 patate, 2 zucchine, 4 pomodori perini o ramati. Sfogliate 200 g di verza e sgranate 200 g di fagioli freschi e 200 g di piselli freschi. Preparate anche un battuto con 100 g di pancetta, 1 cipolla, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 spicchio di aglio e 4 foglie di salvia

    2) Soffriggete il trito a fuoco basso per un paio di minuti in una pentola capiente. Quando la cipolla sarà appassita (non deve diventare croccante), aggiungete le carote, il sedano, le patate, le zucchine, i pomodori perini o ramati tagliati a pezzetti e i fagioli freschi sgranati. Coprite le verdure con un paio di litri di acqua, salate, pepate e mescolate bene. Fate cuocere per almeno 1 ora e mezzo a fiamma bassa.

    3) Unite anche 200 g di piselli freschi sgranati e 200 g di verza tagliata a listarelle sottili, lasciate cuocere per circa 20 minuti, quindi aggiungete 160 g di riso, che dovrà sobbollire per 12 minuti (una cottura leggermente più prolungata permette di ottenere una minestra più compatta, comunque non oltre i 15 minuti).

    4) Togliete la pentola dal fuoco, dopo 10 minuti unite al minestrone alla milanese 30 g di grana grattugiato, mescolate bene e lasciate raffreddare.


    Il minestrone alla milanese, quando di stagione, prevede tra i suoi ingredienti anche la zucca. Per ridurre i tempi di cottura puoi farlo cuocere con la pentola a pressione. Una volta pronto, si può conservare in frigorifero per 2 giorni e in freezer fino a 2 mesi. Sarebbe meglio però non aggiungere il riso per evitare che si addensi troppo.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata