Maccheroni cacio, pepe e radicchio

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Maccheroni cacio, pepe e radicchio


    invia tramite email stampa la lista

    Maccheroni cacio, pepe e radicchio

    1) Pulisci il radicchio rosso, lavalo, sgocciolalo bene, taglialo a striscioline per il lungo e asciugale in un telo. Grattugia il pecorino, trasferiscilo in una zuppiera, aggiungi un cucchiaino di pepe macinato grossolanamente e mescola bene.

    2) Cuoci la pasta in abbondante acqua leggermente salata. Nel frattempo, scalda una padella antiaderente sul fuoco e fai
    rosolare dolcemente la pancetta per qualche minuto, senza alcun condimento, finché avrà rilasciato il grasso. Unisci
    il radicchio e rosolalo a fuoco vivace per un minuto, sempre mescolando.

    3) Poco prima di fine cottura, tieni da parte quattro cucchiai di acqua della pasta. Scola i maccheroni al dente e versali immediatamente nella zuppiera con l'acqua di cottura tenuta da parte e quattro cucchiai di olio. Mescola bene, per ottenere un condimento cremoso, poi unisci radicchio e la pancetta e servi subito.

    Maccheroni cacio, pepe e radicchio

    La pasta condita con cacio e pepe è forse una delle pietanze più famose della cucina romanesca. Qui viene proposta una variante ancora più saporita, impreziosita dalla pancetta rosolata e dal sapore intenso del radicchio.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata