Farfalle con bieta e pinoli

  • Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Farfalle con bieta e pinoli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di farfalle
    500 g di bieta da taglio
    4 fette di pancarré
    3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    80 g di pinoli
    2 spicchi di aglio
    sale
    pepe

    La ricetta in 4 mosse
    1) Private il pancarré della crosta A e passate la mollica al mixer per pochi secondi. Pulite
    la bieta, eliminando le basi delle coste e le parti rotte o ingiallite delle foglie, lavatela e tagliatela
    grossolanamente.
    2) Sbucciate l'aglio e rosolatelo in una larga padella antiaderente con 2 cucchiai di olio
    extravergine di oliva; appena risulta dorato, unite la bieta B, salate, pepate e fate insaporire per qualche minuto a
    fuoco medio.
    3) Lessate le farfalle in una pentola con abbondante acqua salata bollente; nel frattempo, friggete la
    mollica di pane in una piccola padella antiaderente unta con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Tostate a
    parte anche i pinoli C.
    4) Scolate le farfalle bene al dente e trasferitele nella padella con la bieta, unite i
    pinoli, mescolate e fate insaporire per qualche istante a fuoco vivo; profumate con il pepe macinato al momento,
    aggiungete il pane fritto, mescolate, quindi portate subito in tavola.

    Bianco delle Colline lucchesi


    Riproduzione riservata