• Procedura
    2 ore 25 minuti
  • Cottura
    1 ora 55 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cioncia della Valdinievole

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di ritagli di carne di manzo (anche guance e coda)
    700 g di erbe miste di campo (valerianella, crespigno, cicoriella ecc.)
    1 cipolla
    70 g di zenzero
    3 pomodori da sugo
    1 dl di olio extravergine di oliva
    1 bicchiere e 1/2 di vino rosso
    6 fette di pane sciapo raffermo
    sale

    1) Tagliate a dadini i ritagli di carne e scottateli in acqua in ebollizione per 10 minuti, poi scolateli. Pulite le
    verdure e lavatele, quindi affettate sottilmente la cipolla e mettetela a rosolare con l'olio extravergine in un
    capiente tegame di coccio, unite la carne e lasciatela stufare per 10 minuti, poi unite le verdure e fatele appassire.
    2) Sbollentate i pomodori, spellateli, privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione e tagliateli a dadini, poi versateli
    nella pentola con la carne e le verdure, unite il vino, lo zenzero precedentemente grattugiato, il sale e proseguite la
    cottura a recipiente coperto e a fuoco basso per 1 ora e 30 minuti.
    3) Tostate le fette di pane con il grill del forno,
    poi disponetele in una terrina, ricopritele con la cioncia, fate riposare qualche minuto e servite.
    Riproduzione riservata