• Procedura
    3 ore 10 minuti
  • Cottura
    2 ore 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ciceri e tria – Ceci con la pasta fritta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Ciceri e tria - Ceci con la pasta fritta

    1) Metti i ceci a bagno per almeno 24 ore, in acqua fredda. Al momento di iniziare la preparazione della ricetta, scolali, mettili in una casseruola, coprili con altra acqua, unisci le foglie di alloro e falli lessare per almeno 2 ore senza salare.

    2) Intanto prepara la 'tria'. Metti la semola in una grande terrina e unisci mano a mano dell'acqua tiepida, quanta ne basta per ottenere un impasto liscio e compatto che lavorerai per qualche minuto. Fallo riposare per 10 minuti, poi stendi la pasta sulla spianatoia, in una sfoglia sottile e tagliala a pezzi di circa 6 cm di grandezza.

    3) Scola i ceci cotti e frullane un terzo. Fai appassire la cipolla tritata in una casseruola con tre cucchiai d'olio, unisci i ceci interi e quelli frullati e fai insaporire per una decina di minuti, a fuoco moderato. Intanto monda il sedano, taglialo a pezzetti e mettilo in una casseruola con un litro di acqua.

    4) Porta l'acqua a bollore, salala e buttaci metà della pasta, cuocendola al dente. Fai scaldare l'olio rimasto in una padella di ferro e friggici dentro la restante pasta a fuoco vivace. Scola la pasta lessata, mescolala con quella fritta e condisci tutto con il sugo di ceci. A piacere puoi aggiungere ancora un giro d'olio crudo e una abbondante macinata di pepe.

    Ciceri e tria - Ceci con la pasta fritta

    I Ciceri e tria sono una pietanza tipica della cucina pugliese o, per essere più specifici, della cucina salentina. La parola ''tria'' deriva dall'arabo ''itrya'': gli arabi furono infatti tra i primi ad essiccare i cereali e a friggerli per poterli meglio conservare.

    Riproduzione riservata