Chitarrine con fave e salame alla menta

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Chitarrine con fave e salame alla menta


    invia tramite email stampa la lista

    Tipicamente primaverile il pesto di fave fresche, menta e noci, che reinterpreta il classico abbinamento dei legumi con il salame piccante e si sposa con il gusto vellutato della pasta all'uovo, per un primo piatto leggero e prelibato, ideale per tutte le occasioni. Le chitarrine con fave e salame alla menta, sono facili da preparare e aromatiche, semplicemente ottime.

    Preparazione

    1) Sgranate 1,2 kg g di fave fresche (400 g sgusciate) e sbollentatele per 2-3 minuti, scolatele e privatele della pellicina che le ricopre. Lessatele per circa 10 minuti, scolatele, tenetene da parte un paio di cucchiaiate e mettete le restanti in un mortaio con una dozzina di foglie di menta lavate, uno spicchio d'aglio sbucciato e privato dell'eventuale germoglio, 30 g di grana padano grattugiato, 40 g di gherigli di noce, 1 cucchiaino di sale e 1/2 di pepe.

    2) Aiutandovi con l'apposito pestello, pestate gli ingredienti fino a ottenere una crema fine; unite 6 cucchiai d'olio e mescolate bene.

    3) Cuocete 320 g di chitarrine all'uovo in abbondante acqua bollente leggermente salata; nel frattempo spellate 80 g di salame piccante, tagliatelo a fettine sottili e poi a listarelle. Scolate la pasta lasciandola un po' umida e conditela subito con il pesto preparato; unite il salame e le fave tenute da parte, mescolatela bene e servitela con un filo d'olio crudo e foglioline di menta.



    di SALE&PEPE Riproduzione riservata