• Procedura
    2 ore 20 minuti
  • Cottura
    2 ore
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Brodo teramano della festa

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Per il brodo:
    800 g di carne di manzo da brodo
    500 g di carne di vitella da brodo
    1/2 gallina
    1 cipolla
    1 carota
    1 costa di sedano
    2 chiodi di garofano
    sale
    pepe in grani

    Per le polpette:
    500 g di vitella macinata
    2 fegatini di pollo
    100 g di prosciutto crudo
    30 g di funghi secchi
    2 tuorli
    2 dl di latte
    150 g di mollica di pane casereccio raffermo
    0,5 dl di olio extravergine di oliva

    Inoltre:
    6 fette di pane casereccio raffermo

    1) Steccate la cipolla con i chiodi di garofano e mettetela in una pentola con le carni, la carota e il sedano, aggiungete
    4 o 5 grani di pepe, salate e coprite con 2 litri d'acqua. Una volta raggiunto il bollore, abbassate la fiamma e
    lasciate cuocere per circa 2 ore. Filtrate spesso il brodo con la schiumarola: dovrà risultare perfettamente limpido.
    2) Mettete a bagno in due ciotole separate la mollica di pane nel latte e i funghi in acqua tiepida. Nel frattempo,
    tritate insieme i fegatini di pollo e il prosciutto.
    3) Strizzate bene e sbriciolate in una capiente ciotola il pane.
    Strizzate i funghi, tritateli e aggiungeteli al pane insieme alla carne macinata, ai tuorli, ai fegatini e al
    prosciutto: mescolate molto bene e a lungo, poi preparate delle polpettine grandi come una nocciola e friggetele
    nell'olio extravergine ben caldo. Scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina e tenetele in caldo.
    4) Accomodate
    il pane nelle singole scodelle, filtrate il brodo in una pentola, portatelo a bollore, poi versatelo nelle scodelle con
    le polpette e servite immediatamente.
    Riproduzione riservata