Spaghetti alla rana pescatrice

Foto
4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spaghetti alla rana pescatrice


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di spaghetti integrali
    500 g di rana pescatrice in tranci
    2 porri
    1 cucchiaio di semi di coriandolo
    3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1/2 bicchiere di vino bianco
    sale
    pepe

    1) Pulite accuratamente la rana pescatrice eliminando la pelle che circonda i tranci, quindi scartate i filamenti e
    tagliate la polpa a cubetti abbastanza grandi (foto A).
    2) Lavate e pulite i porri, eliminate la parte verde e la prima foglia, poi affettateli molto finemente (foto B).
    3) Fateli appassire a fuoco dolce nell'olio extravergine di oliva per 5 minuti, quindi bagnate con 2 cucchiai di acqua
    fredda e continuate a cuocere per altri 10 minuti.
    4) Aggiungete i cubetti di pesce, alzate la fiamma e rosolate per 3 minuti, bagnate con il vino (foto C), incorporate i
    semi tritati di coriandolo e fate cuocere per altri 10 minuti. Al termine salate e pepate.
    5) Lessate gli spaghetti, scolateli al dente e uniteli al sugo in padella. Fate saltare per 1 minuto mescolando e
    servite subito.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata