Rigatoni alle triglie e arance rosse

5/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Rigatoni alle triglie e arance rosse


    invia tramite email stampa la lista

    8 triglie di scoglio da gr. 150 l'una,
    gr. 360 di rigatoni grossi,
    un'arancia rossa intera,
    il succo di un'altra arancia rossa,
    gr. 100 di pomodori pelati e tagliati a pezzetti,
    uno spicchio di aglio,
    prezzemolo tritato,
    peperoncino,
    una foglia di alloro,
    un cucchiaio di soffritto (sedano, carota e cipolla),
    olio extravergine d'oliva ligure,
    sale,
    pepe

    Preparazione: pulite e sfilettate le triglie separando le teste e le lische.
    Preparate un brodo: friggete in poco olio teste e lische per dieci minuti, bagnate con mezzo litro di acqua bollente,
    aggiungete l'alloro e il soffritto e fate ridurre fino a ottenere 1 dl di brodo. Filtrate. Friggete in poco olio i
    filetti di triglia dalla parte della pelle. Versate in padella i filetti sminuzzati salvo quattro, il brodo di triglie,
    il succo di arancia, il pomodoro, un cucchiaio di prezzemolo tritato e l'aglio, che poi eliminerete; regolate di sale e
    di peperoncino e portate a bollore. Cuocete la pasta al dente, scolatela e fatela saltare per due minuti nella padella
    del sugo, mescolando bene. Mettete i rigatoni al centro di ogni piatto e guarnite ciascuno con un filetto di triglia.
    Decorate con un filo d'olio, pepate e profumate con qualche spicchio di arancia.

    di GRAZIA Riproduzione riservata