• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Trofie al curry con cipolline

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    320 g di trofie secche
    300 g di piselli sgranati
    6 cipolline borettane
    un cucchiaio raso di curry
    2,5 dl di brodo vegetale (anche di dado)
    8 fiori di zucca
    4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    qualche rametto di prezzemolo
    sale


    1) Sbucciate le cipolline e riducete ciascuna in 6 spicchietti. Versate l'olio in una padella antiaderente, scaldatelo a fiamma bassa, unite il curry e tostatelo per qualche secondo, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno. Aggiungete le cipolline a spicchietti e fatele soffriggere a fiamma media per 2-3 minuti. Unite anche i piselli e il brodo vegetale bollente, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco bassa per circa 25 minuti o finché risultano teneri, ma ancora piuttosto consistenti.
    2) Pulite i fiori di zucca con un telo umido, delicatamente; allargate la corolla, eliminate il pistillo, che ha un sapore amarognolo, e il gambo e tritate grossolanamente i petali. Aggiungeteli ai piselli a fine cottura, mescolate e spegnete.
    3) Cuocete le trofie in una capace pentola con abbondante acqua bollente salata; scolatele al dente, lasciandole piuttosto umide, rovesciatele nella padella con il condimento, mescolate, completate con le foglioline di prezzemolo lavate e servite.
    Riproduzione riservata