• Procedura
    3 ore
  • Cottura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    difficile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tortellacci di marroni

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    preparazione
    50 minuti
    + 30 minuti di riposo del ripieno
    + 30 minuti di riposo della pasta
    ingredienti
    per 4 porzioni
    1 kg di marroni
    1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
    1 grattata di noce moscata
    150 g di formaggio parmigiano
    70 g di burro (facoltativo)
    funghi prataioli (facoltativo)
    sale
    per la pasta
    500 g di farina bianca
    2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    5 uova
    sale
    vini consigliati
    Cortona Chardonnay (bianco)
    Collio Malvasia (bianco)

    Dopo avere "castrato" cioè inciso in senso orizzontale con un coltello affilato il lato gonfio dei marroni, metteteli a lessare in abbondante acqua salata. Lasciateli cuocere per 1 ora, quindi scolateli e lasciateli raffreddare nella loro acqua. Una volta ben freddi, elminate la buccia esterna e la pellicina interna. Tritateli quindi nel mixer fino a ottenere una crema densa e liscia; trasferitela in una terrina e unite l'olio, una grattata di noce moscata e 75 g di formaggio grattugiato; regolate di sale e fate riposare il ripieno per 30 minuti.
    Nel frattempo preparate la pasta, disponendo la farina a fontana sulla spianatoia e unendo al centro l'olio, le uova e un pizzico di sale. Amalgamate bene il tutto, lavorando con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo che metterete a riposare, ricoperto con un panno, per 30 minuti. Trascorso questo tempo, stendete la pasta in 2 sfoglie sottili e sulla prima disponete tanti mucchietti di ripieno ben distanziati fra loro; ricoprite con la seconda sfoglia e premete bene con le dita attorno al ripieno. Ritagliate a questo punto i tortellacci con l¿aiuto di una rotella taglia pasta. Cuocete in abbondante
    acqua bollente salata i vostri tortelli per 7-8 minuti. Scolateli e serviteli caldi, conditi molto semplicemente con burro fuso
    e parmigiano grattugiato oppure con un misto leggero di funghi trifolati con aglio e prezzemolo.




    Riproduzione riservata