• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tagliatelle di crespelle al pesto

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    150 g di farina
    3 dl di latte
    3 uova
    40 g di burro
    250 g di ricotta fresca
    200 g di pomodorini ciliegia
    150 g di pesto
    40 g di grana grattugiato
    basilico
    olio extravergine d'oliva
    sale

    1) Setacciate la farina in una ciotola, unite un pizzico di sale e, mescolando con una frusta, unitevi a filo il latte
    facendo attenzione a non formare grumi; aggiungete le uova sbattute e continuate a mescolare fino ad avere una
    pastella liscia e fluida. Coprite la ciotola con la pellicola e fate riposare la pastella per 2 ore.
    2) Incorporate alla pastella metà del burro fuso e cuocete le crespelle. Scaldate bene sul fuoco una padellina a bordi
    bassi di 16 cm; ungetela di burro, versatevi un mestolino scarso di pastella e ruotatela da tutte le parti in modo da
    distribuirla sul fondo in uno strato sottile. Lasciate dorare appena la crespella, quindi giratela e cuocetela
    dall'altro lato. Fatela scivolare su un piatto e cuocete le altre fino a esaurire tutta la pastella. Fatele raffreddare,
    arrotolatele e tagliatele con un coltello affilato in modo da ridurle a tagliatelle; sistematele su un tagliere e tenet
    ele in luogo caldo.
    3) Lavate i pomodorini, asciugateli, tagliateli in 4 e cuoceteli per 2 minuti in una padella con 2 cucchiai d'olio;
    salate e aggiungete 5 foglie di basilico tritate.
    4) Lavorate la ricotta in una capiente ciotola con il pesto e 3 cucchiai d'olio fino a ottenere un composto omogeneo.
    Aggiungete i pomodorini caldi e le tagliatelle di crespelle e mescolate con delicatezza fino a fare amalgamare bene il
    tutto. Spolverizzate con il grana e servite subito.

    Riproduzione riservata