Tagliatelle alla Vernaccia con ragù di carciofi

4/5
  • Procedura 38 minuti
  • Cottura 13 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tagliatelle alla Vernaccia con ragù di carciofi


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Lavorate 400 g di farina con 5 tuorli5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, un cucchiaio di maggiorana tritata, sale, e 5-6 mezzi gusci d'uovo pieni di vino Vernaccia fino a ottenere un impasto elastico. Fate riposare per mezz'ora.

    2) Riprendete l'impasto, lavoratelo brevemente e, un pezzo alla volta, tiratelo in sfoglie sottili nella macchina della pasta, dal primo al penultimo buco. Infarinatele e passatele nel rullo delle tagliatelle. Allargatele su un telo pulito e lasciatele asciugare.

    3) Tritate lo scalogno e 4 fette di coppa; tagliate a spicchi sottili 6 cuori di carciofi. Rosolate nell'olio lo scalogno con la coppa per 2 minuti, unite i carciofi, bagnate con 2 dl di brodo e cuocete per 6-8 minuti.

    4) Lessate le tagliatelle al dente in acqua salata, conditele col ragù di carciofi, pepate e completate con un trito di maggiorana e prezzemolo.


    La pasta fatta in casa è ideale per preparare gustosi primi piatti da servire nei giorni di festa. Le tagliatelle alla Vernaccia con ragù di carciofi, sono leggere e originali. Se volete rendere questo piatto altrettanto buono ma vegetariano sarà possibile eliminando la coppa e utilizzando un brodo vegetale, il risultato sarà altrettanto eccezionale, perchè i carciofi sono di persè saporiti e il vino contribuisce a insaporire il piatto. 

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata