Tagliatelle al ragù in crosta di brisée

4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tagliatelle al ragù in crosta di brisée


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di tagliatelle
    150 g di carne di manzo tritata
    1 cipolla
    2 carote
    2 gambi di sedano
    200 g di passata di pomodoro
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 bicchiere di vino rosso
    50 g di burro
    25 g di farina
    40 g di parmigiano grattugiato
    1 bicchiere di latte
    2 foglie di alloro
    sale
    pepe
    Per la pasta brisée
    300 g di farina
    150 g di burro
    sale

    La ricetta in 3 mosse
    1) Per la pasta brisée, fate ammorbidire a temperatura ambiente il burro tagliato a pezzetti,
    quindi lavoratelo con la farina e 1 pizzico di sale creando una serie di grumi. Aggiungete 6 cucchiai di acqua fredda
    e impastate fino a raggiungere una perfetta omogeneità.
    2) Fate riposare la pasta per 30 minuti, stendetela con il
    matterello e foderate uno stampo per timballi rotondo, a campana e con i bordi alti, unto con 20 g di burro. Fate
    cuocere per 30 minuti in forno a 180 °C, lasciate raffreddare ed estraete dallo stampo. Nel frattempo tritate la
    cipolla, le carote e il sedano, fate appassire con l'olio per 5 minuti, unite la carne tritata e fatela rosolare per
    qualche minuto; bagnate con il vino e fate evaporare. Aggiungete la passata di pomodoro, l'alloro e fate cuocere per
    40 minuti; salate e pepate.
    3) Fate fondere il burro rimasto, unite la farina e mescolate; aggiungete il latte caldo e
    fate cuocere la besciamella per 10 minuti mescolando. Salate e pepate. Lessate al dente le tagliatelle e conditele
    prima con il ragù e il parmigiano e poi con la besciamella. Scaldate leggermente il guscio di pasta brisée, riempitelo
    con la pasta e servite.

    Gragnano

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata