Spiedini di tortellini

4/5
  • Procedura 1 ora 45 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà elaborata

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spiedini di tortellini


    invia tramite email stampa la lista

    700 g di spinaci surgelati
    6 uova
    noce moscata
    80 g di pecorino fresco grattugiato
    maggiorana
    farina
    origano
    timo
    basilico
    6 cucchiai di olio
    700 g di polpa di pomodoro a pezzetti
    zucchero
    sale
    pepe

    COME SI PREPARA
    Scongelate gli spinaci in pochissima acqua salata, dopodiché scolateli, strizzateli e tritateli. Tenetene da parte 3 cucchiai e insaporite quelli rimasti in una padella con 3 cucchiai d'olio e uno spicchio di aglio spremuto. Salate, pepate, unite una grattata di noce moscata e amalgamate gli spinaci alla ricotta setacciata con metà del pecorino, 2 uova sbattute e i pinoli finemente tritati. Regolate di sale e pepe e profumate con un cucchiaio di fogholine di maggiorana. Con 500 g di farina e le uova rimaste, preparate la pasta per i tortelli. Dividete concentrato di pomodoro 200 g di ricotta, 30 g di pinoli sgusciati 2 spicchi d'aglio una cipolla l'impasto in 2 parti: alla prima amalgamate gli spinaci tritati tenuti da parte ed alla seconda un cucchiaio di concentrato di pomodoro, sciolto in un cucchiaio di acqua. Lavorate energicamente i 2 impasti per almeno 15 minuti, fino a quando saranno perfettamente morbidi ed elastici. Con il matterello stendeteli in una sfoglia sottile e con la rotella ricavatene dei quadrati di 8 cm di lato. Disponete al centro di ognuno una noce di ripieno e ripiegate i quadrati a triangolo, saldandone i bordi inumiditi. Girando il tortellone intomo al dito indice, sovrapponete le 2 punte del triangolo, saldandole insieme. Fate appassire l'aglio rimasto e la cipolla tritati, in 3 cucchiai d'olio. Unite il pomodoro, un cucchiaino di zucchero, sale, pepe e 2 cucchiai di erbe aromatiche miste tritate: cuccete la salsa per 10 minuti. Lessate i tortelloni al dente in acqua bollente salata, scolateli e infilzateli, alternandone i colori, su degli spiedini di legno, poi disponeteli in una pirofila imburrata, cospargendoli con metà della salsa al pomodoro e il pecorino rimasto. Gratinate in forno e servite con la salsa rimasta a parte.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata