• Procedura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spaghetti scampi e finocchi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di spaghetti
    500 g di scampi
    250 g di finocchi
    2 scalogni
    5 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 bicchiere di vino bianco
    1/2 dl di latte
    1 peperoncino piccante
    sale

    1) Tagliate le infiorescenze verdi dei finocchi, lavatele, sminuzzatele e tenetele da parte. Lavate e pulite i finocchi,
    eliminando le canne verdi (foto A) e le foglie esterne, e tritateli.
    2) Tritate molto finemente 1 scalogno, fatelo
    appassire in 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, quindi aggiungete i finocchi tritati e fate cuocere a fiamma
    vivace per 5 minuti.
    3) Bagnate con il latte (foto B), abbassate la fiamma e fate cuocere per 20 minuti o comunque fin
    quando la verdura sarà morbidissima. Al termine salate.
    4) Sgusciate gli scampi ed eliminate il filamento scuro. Tritate lo scalogno rimasto e fatelo appassire con l'olio
    avanzato, unite gli scampi (foto C), il peperoncino affettato, il vino, le infiorescenze dei finocchi e rosolate a
    calore alto per 7 minuti.
    5) Aggiungete al sugo di finocchi e fate insaporire per 2 minuti. Nel frattempo lessate gli spaghetti, scolateli al
    dente e conditeli con il sugo preparato. Servite subito in tavola.
    Riproduzione riservata