Spaghetti con la mollica

4/5

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spaghetti con la mollica


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di spaghetti
    2 spicchi di aglio
    3 acciughe sotto sale (6 filetti)
    1/4 di bicchiere di olio extravergine di oliva
    3 cucchiai di mollica di pane raffermo
    1 peperoncino
    1 mazzetto di prezzemolo
    sale

    1) Prepara la base del condimento. Metti 3 cucchiai di olio in una padella, a fuoco basso, insieme agli spicchi di aglio già
    sbucciati e al peperoncino spezzettato. Elimina l'aglio appena sarà dorato.
    2) Prepara i filetti di acciughe. Con un coltellino raschia via le incrostazioni di sale dalle acciughe, elimina la lisca, la testa
    e la coda. Sciacqua i filetti così ottenuti e asciugali con carta assorbente da cucina (se vuoi, puoi utilizzare filetti sott'olio
    già pronti). Metti i filetti nella padella con l'olio, schiacciali con una forchetta e lasciali cuocere fino a quando saranno
    completamente sciolti.
    3) Fai rosolare la mollica. Sbriciola con le mani la mollica del pane raffermo. Falla rosolare a fuoco basso in un'altra padellina
    con l'olio rimasto, finché diventa croccante.
    4) Cuoci la pasta. Metti sul fornello a fuoco alto una pentola con abbondante acqua (circa 1 litro per ogni 100 g di pasta).
    Quando l'acqua bolle, aggiungi un pugno di sale e immergi subito gli spaghetti. Rigirali con un forchettone perché non si
    attacchino e lasciali cuocere per 7-8 minuti. Poi scolali e conserva in una tazzina un po' di acqua di cottura.
    5) Completa il piatto. In una ciotola da portata condisci la pasta con la salsetta di acciuga, la mollica croccante e l'acqua di
    cottura. Mescola bene e spolverizza con il prezzemolo , che avrai lavato, asciugato e tritato. Il piatto è pronto per essere
    servito in tavola.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata