• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sformato di cavolfiore all’emmental

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un cavolfiore da 1 kg circa
    3 uova
    200 g di emmental francese a fette
    50 g di parmigiano reggiano grattugiato
    80 g di pangrattato
    burro per lo stampo
    un ciuffo di prezzemolo
    sale, pepe



    1 Pulite il cavolfiore togliendo le costole esterne, dividetelo in cimette ed eliminate il torsolo centrale. Cuocetelo per 10 minuti in acqua in ebollizione salata, scolatelo e lasciatelo intiepidire.
    2) Riunite nel mixer il cavolfiore, le uova, il prezzemolo lavato, 60 g di pangrattato, il parmigiano, una macinata di pepe e una presa di sale. Frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
    3) Imburrate un foglio di carta da forno, adagiatelo in uno stampo di 18 cm di diametro in modo da foderarlo completamente e spolverizzate con 10 g di pangrattato. Versate nello stampo un terzo del passato di cavolfiore, coprite con metà delle fettine di formaggio e proseguite a strati terminando con il passato. Spolverizzate con il pangrattato rimasto e cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 50 minuti. Se vi piace, dopo la cottura, decorate la torta ancora calda con striscioline di emmental.
    Riproduzione riservata