Sformato alla siciliana

Foto
4/5
  • Procedura 2 ore
  • Cottura 1 ora 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sformato alla siciliana


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di pasta formato anellini
    200 g di vitello tritato
    200 g di lonza tritata
    300 g di pisellini surgelati
    200 g di polpa di pomodoro
    200 g di caciocavallo
    100 g di primosale
    100 g di pangrattato
    una cipolla
    vino rosso
    olio
    burro
    sale
    pepe

    1) Soffriggete metà della cipolla in 4 cucchiai di olio, unite le carni, rosolatele e sfumatele con un bicchiere di
    vino; aggiungete la polpa di pomodoro e mezzo litro di acqua calda, salate e cuocete per un'ora.
    2) Rosolate la restante cipolla con un cucchiaio d'olio, unite i piselli, salate e cuocete, coperto, per 15 minuti.
    Lessate gli anellini in acqua salata, scolateli al dente, conditeli con metà del ragù e il caciocavallo grattugiato.
    3) Imburrate uno stampo a cerniera di 26 cm e cospargetelo con metà del pangrattato, stendetevi metà degli
    anellini,
    coprite con il primosale a cubetti, i pisellini e il ragù rimasto e chiudete con la pasta rimasta. Livellatela,
    cospargetela con il resto del pangrattato e un filo d'olio, mettete in forno a 220° e cuocete per 20 minuti. Sformate e
    servite.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata