• Procedura
    45 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sedani tirolesi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di pasta formato sedani
    250 g di zucchine
    100 g di speck
    uno spicchio di aglio
    olio (meglio se extra-vergine di oliva)
    4 cucchiai di grana grattugiato
    sale
    pepe

    COME SI PREPARA
    Versate in una capace pentola abbondante acqua per la cottura della pasta. Mettetela sul fuoco e, in attesa che raggiunga l'ebollizione, cominciate a preparare il sugo. Lavate le zucchine, spuntatele, poi tagliatele in 3 tronchetti; dividete ogni tronchetto nel senso della lunghezza a fette spesse e tagliate queste prima a bastoncini e poi a dadini (foto 1). Sbucciate l'aglio, mettetelo in un tegame con 4 cucchiai di olio e fatelo dorare; poi schiacciatelo per spremerne l'essenza e toglietelo dal recipiente (se volete potete anche schiacciarlo prima di cuocerlo, con l'utensile apposito, e lasciarlo poi nel condimento). Unite i dadini di zucchina e fateli ben insaporire, rimestando spesso con un cucchiaio di legno (foto 2). Salateli, pepateli e fateli cuocere per 15-20 minuti. Tagliate lo speck a dadini grossi come quelli delle zucchine e unitelo a queste 5 minuti prima del termine di cottura (foto 3). Intanto l'acqua per la pasta sarà arrivata a ebollizione; salatela, buttatevi i sedani e cuoceteli al dente. Scolateli, rovesciateli in una terrina (in precedenza riscaldata con acqua bollente che eliminerete solo un attimo prima di mettere la pasta nel recipiente); conditeli prima con il grana, mescolando bene affinché il formaggio si fonda al calore della pasta, e poi con un filo di olio, una abbondante macinata di pepe e infine con le zucchine e lo speck. Mescolate di nuovo e portate subito in tavola ben caldo. Potete sostituire lo speck con pancetta affumicata.
    Riproduzione riservata