• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Saccottini di mare in salsa di soia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 150 g di farina
    - 1/2 bicchiere di vino bianco
    - 3 cucchiai di salsa di soia
    - 2 cucchiai di aceto bianco
    - 1 rametto di crescione
    - 2 foglie di alloro
    - 1 cucchiaio di bacche di ginepro
    - sale - pepe
    Per il ripieno
    - 250 g di gamberi
    - 250 g di filetti di spigola
    - 1/2 bicchiere di vino bianco
    - 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 1 cucchiaio di semi di coriandolo in polvere
    - 1 cipolla


    La ricetta in 4 mosse
    1) Setacciate la farina sulla spianatoia, fate la classica fontana e versate 1 dl di acqua tiepida, unite un pizzico di sale e lavorate fino a ottenere un impasto elastico e omogeneo. Dategli forma di palla e lasciatelo riposare per 30 minuti.
    2) Sgusciate i gamberi, incideteli ed eliminate il filamento scuro. Tritate la cipolla e fatela rosolare per 7-8 minuti a fiamma vivace con l'olio extravergine e i gusci dei gamberi. Intanto tagliuzzate finemente la spigola e i gamberi.
    3) Eliminate i gusci dei gamberi dal soffritto, aggiungete i gamberi, la spigola e il coriandolo, bagnate con il vino e fate cuocere per 8 minuti a calore vivo; salate e pepate.
    4) Stendete la pasta a uno spessore di 3 mm e ritagliatela in dischi di 8 cm di diametro. Distribuite il ripieno preparato al centro di ogni disco e richiudeteli tutti a saccottino, torcendo la pasta nella parte superiore per sigillarla. Lessate i saccottini al vapore per 15 minuti, aggiungendo all'acqua di cottura il vino, l'alloro e il ginepro. Spolverizzateli con il crescione tritato, conditeli con la salsa di soia emulsionata con l'aceto e serviteli.

    Verdicchio Classico Sartarelli
    Riproduzione riservata