Risotto giallo e nero

Foto
5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto giallo e nero


    invia tramite email stampa la lista

    - 400 g di riso Carnaroli
    - 2 seppie di media grandezza
    - 1/2 finocchio
    - 1/2 peperone giallo
    - 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 1/2 bicchiere di vino bianco
    - 1 l di brodo vegetale
    - 1/2 cipolla
    - sale
    - pepe

    La ricetta in 4 mosse
    1) Lavate e pulite le seppie, estraete le sacchette dell'inchiostro e tenetele da parte,
    svuotate la testa, eliminate gli occhi e i beccucci e tritatele grossolanamente A.
    2) Pulite il finocchio e il peperone, al primo levate le canne e le infiorescenze e al secondo i semi e le coste bianche.
    Lavateli e tagliate entrambi a filettini stretti e lunghi B.
    3) Tritate la cipolla e fatela appassire con l'olio extravergine per qualche
    minuto, unite le seppie, il finocchio e il peperone e fate cuocere per 10 minuti. Regolate di sale e di pepe.
    Aggiungete il riso C e fatelo insaporire per 1 minuto mescolandolo; bagnate con il vino e, quando sarà evaporato,
    fate cuocere per 12 minuti aggiungendo via via il brodo necessario a mantenere il risotto morbido.
    4) Unite l'inchiostro contenuto nelle sacchette delle seppie, mescolate e continuate la cottura per altri 3-4 minuti
    aggiungendo, se necessario, altro brodo.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata