risotto-con-bietole-e-castagne-alla-salvia

Risotto con bietole e castagne alla salvia

  • Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Risotto con bietole e castagne alla salvia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    State pensando di preparare un bel risotto, ma non sapete cosa fare di diverso dal classico risotto allo scoglio oppure ai funghi? Ecco allora che viene in vostro aiuto una ricetta particolare, che sarà apprezzata anche dai commensali più esigenti: risotto con bietole e castagne alla salvia.

    Preparazione

    1) Pulite 4 bietole, staccate la parte bianca, eliminate i filamenti e tagliatela a dadini. Riducete la parte verde a julienne e lavatele entrambe. Sbucciate mezza cipolla e tritatela finemente, fatela soffriggere in una casseruola con 30 g di burro, unite la parte bianca delle bietole e 4 foglie di salvia e lasciate insaporire per 2-3 minuti.

    2) Aggiungete 100 g di castagne arrosto spezzettate e 250 g di riso, tostatelo nel condimento per circa 2 minuti mescolando con un cucchiaio di legno, bagnatelo con un mestolo di brodo, aggiungete la parte verde delle coste e portatelo a cottura unendo il brodo bollente rimasto poco alla volta.

    3) Quando il riso è quasi cotto ma ancora morbido e al dente regolate di sale e spegnete il gas. Unite il burro rimasto e 40 g di grana grattugiato, mescolate per qualche secondo fino ad amalgamare bene gli ingredienti, coprite la pentola con un coperchio e lasciate riposare il risotto per 2-3 minuti. Suddividetelo nei singoli piatti e servite.

    Riproduzione riservata