Riso al forno alla lucana

  • Procedura
    1 ora 15 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Riso al forno alla lucana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di riso
    100 g di vitello macinato
    2 uova sode
    1 uovo
    100 g di provola fresca
    100 g di salsiccia lucana
    2 o 3 fegatini di pollo
    1 mazzetto di prezzemolo
    1 spicchio di aglio
    50 g di mollica di pane raffermo
    700 g di sugo di carne
    2 dl di olio extravergine di oliva
    80 g di pecorino grattugiato
    sale
    pepe nero

    1 Lessate il riso molto al dente in acqua salata. Preparate le polpettine di carne: tritate il prezzemolo e l'aglio,
    passateli 2 volte al tritacarne, insieme alla carne macinata, poi mettete il ricavato in una ciotola. Unite l'uovo, la
    mollica di pane sbriciolata, 20 g di pecorino, sale e pepe. Amalgamate gli ingredienti, quindi formate delle polpettine
    piccolissime, della dimensione di un pisello, friggetele in padella con 1 dl di olio e mettetele a scolare su un foglio
    di carta assorbente da cucina.
    2 Lavate i fegatini e fateli soffriggere in un tegamino con l'olio rimasto, poi tritateli
    grossolanamente. Tagliate a fettine sottilissime la salsiccia lucana, la provola e le uova sode.
    3 Disponete sul fondo di
    una pirofila 2 mestoli di sugo di carne; scolate il riso e versatene metà nella teglia, conditelo con altro sugo,
    quindi farcitelo con le polpettine, le fettine di salsiccia, il formaggio, le uova e il trito di fegatini.
    Spolverizzate con il pecorino rimasto, pepate e coprite con l'altra metà di riso. Coprite con il sugo rimasto e
    infornate, nel forno preriscaldato a 190 °C, per 20 minuti.
    Riproduzione riservata