• Persone
    4

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ravioli di zucca con lenticchie e pancetta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Lavate 200 g di lenticchie verdi di Puy (o di Castelluccio), mettetele in una casseruola, copritele di acqua fredda e cuocetele
    a fiamma bassa per circa 40 minuti, finché saranno morbide ma ancora compatte. Salatele a fine cottura. Tagliate a fettine
    sottili 200 g di polpa di zucca, sbucciate una cipolla e tritatela. Fate appassire la cipolla in una padella con 3 cucchiai di olio
    e 30 g di burro; dopo qualche minuto alzate la fiamma, unite 100 g di pancetta e la polpa di zucca e fate rosolare il tutto,
    mescolando. Sgocciolate le lenticchie, aggiungetele al soffritto, mescolate, bagnate con un mestolino di brodo vegetale
    bollente, salate e proseguite la cottura, a fiamma media, per 5 minuti. Nel frattempo, cuocete 450 g di ravioli con ripieno di
    zucca in abbondante acqua bollente salata a cui avrete aggiunto un cucchiaio di olio; scolateli piuttosto al dente, trasferiteli
    subito nella padella con il condimento e fateli insaporire per qualche minuto mescolandoli delicatamente con 2 palette per
    non romperli. Suddivideteli in 4 piatti singoli, completate con qualche stelo di erba cipollina tagliuzzata, una bella macinata
    di pepe e servite subito. Per 4 persone.

    Riproduzione riservata