Ravioli amari di ricotta

Foto
5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ravioli amari di ricotta


    invia tramite email stampa la lista

    300 g di farina
    2 uova
    500 g di ricotta romana
    60 g di parmigiano grattugiato
    20 foglie di menta
    400 g di salsa di pomodoro pronta
    sale

    1) Setacciate la farina sulla spianatoia, disponetela a fontana, rompete al centro un uovo, unite una presa di sale e 1, 2 dl
    di acqua fredda; sbattete l'uovo e l'acqua con una forchetta incorporando poca farina alla volta, lavorate poi il composto
    con le mani per circa 5 minuti fino a ottenere un impasto sodo e omogeneo; avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti
    e fatelo riposare per 30 minuti in luogo fresco.
    2) Mettete la ricotta in una ciotola e schiacciatela con una forchetta finché diventa cremosa; unite le foglie di menta tritate
    grossolanamente, il parmigiano, una presa di sale e l'uovo rimasto e amalgamate gli ingredienti.
    3) Stendete la pasta con l'apposita macchinetta fino alla penultima tacca, in modo da ottenere tante sfoglie sottili; tagliatele
    a quadrati di circa 8 cm di lato, disponete al centro di ognuno mezzo cucchiaio di composto di ricotta e chiudete la pasta
    sul ripieno in modo da ottenere un rettangolo. Fate aderire la pasta cercando di eliminare tutta l'aria presente e tagliatela
    con una rotella dentellata in modo da ottenere tante semilune. Impastate nuovamente i ritagli di pasta e procedete allo
    stesso modo finché avrete terminato gli ingredienti.
    4) Cuocete i ravioli in una pentola con abbondante acqua bollente salata fino a quando affiorano in superficie (5 minuti circa);
    scolateli con un mestolo forato, conditeli con la salsa di pomodoro calda e, se vi piace, decorate con qualche fogliolina
    di menta.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata