Ravioli al tofu

Foto
5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ravioli al tofu


    invia tramite email stampa la lista

    150 g di tofu
    50 g d i p i stacchi sgusciati
    30 fog l i e di b a s i l i c o
    10 f o g l ie di menta
    300 g di f a r i n a
    3 uova
    50 g d i pecorino romano grattugiato
    olio
    sale


    Scolate il tofu dall'acqua, avvolgetelo in un tovagliolo, mettetelo su un piatto, appoggiatevi sopra un peso e lasciatelo riposare in frigo per 2-3 ore. Preparate la pasta: mettete la farina a fontana, sgusciatevi al centro le uova, salate e lavorate l'impasto finché risulterà elastico. Coprite e
    lasciate riposare in un luogo fresco per un'ora.
    Togliete il tofu dal frigo, mettetelo in una ciotola e schiacciatelo con una forchetta. Scottate in acqua bollente i pistacchi, sbucciateli e tritateli
    con la menta e il basilico; mescolate il trito al tofu e regolate di sale. Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ritagliate dei quadrati di 8 cm di lato. Suddividete su ognuno un cucchiaino di ripieno, piegate le sfoglie a triangolo e premete i bordi.
    Lessate i ravioli in acqua bollente salata. Scolateli bene con una schiumarola e trasferiteli in un piatto da portata caldo. Conditeli subito con un filo di olio e spolverizzateli con il pecorino; decorate a piacere con la menta tritata oppure con qualche foglia intera e servite.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata