• Procedura
    1 ora 50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Penne rigate con finferli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    320 g di grosse mezze penne rigate
    500 g di gamberi
    250 g di finferli
    2 scalogni
    1 costola di sedano
    1 carota
    1 bicchiere di vino bianco secco
    2 cucchiai di concentrato di pomodoro
    50 g di burro
    1 foglia di alloro
    sale
    pepe

    Preparate il fumetto: mondate
    carota, scalogni e sedano, dimezzateli e mettetene la metà in una casseruola insieme con mezzo bicchiere di vino,
    l'alloro, mezzo litro di acqua, i gusci e le teste dei gamberi lavati. Salate, pepate e portate a ebollizione. Cuocete
    a fuoco lento per 30 minuti, semicoperto. Passate tutto al setaccio schiacciando con un cucchiaio.
    Tritate le
    verdure rimaste e fatele appassire in un tegame con il burro, poi unite le code dei gamberi lavate e tritate e fatele
    insaporire. Bagnate con il restante vino bianco, fatelo sfumare, aggiungete il concentrato di pomodoro diluito con 2
    mestoli di "fumetto" e cuocete per altri 10 minuti.
    Unite i funghi, lavati, asciugati e tagliati a pezzetti,
    mescolate, salate, pepate e fate restringere il sugo per 20 minuti. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente,
    scolatela, rovesciatela nel tegame del sugo e padellate tutto per qualche istante. Servite caldo.
    Riproduzione riservata