Penne in salsa rosa

4/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 6

500 g di penne rigate
2 barbabietole al forno piccole
una cipolla rossa
uno spicchio d'aglio
4 filetti d'acciuga sott'olio
un dl di panna
una carota
un ciuffo di prezzemolo e basilico
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

1) Sbucciate le barbabietole, tagliatele a dadini, mettetele in un colapasta, sciacquatele velocemente sotto l'acqua corrente
fredda e lasciatele sgocciolare fino al momento dell'uso. Raschiate la carota, lavatela e tritatela grossolanamente; sbucciate la
cipolla e l'aglio e tritateli fini; mettete tutti gli ingredienti tritati in una casseruola con 4 cucchiai d'olio e lasciate soffriggere
dolcemente per 2-3 minuti.
2) Unite i filetti d'acciuga e mescolateli al soffritto con un cucchiaio di legno per farli sciogliere; aggiungete le barbabietole e
proseguite la cottura per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quindi, togliete dalla casseruola 3 quarti del composto e
frullatelo nel mixer con la panna fino a ottenere una salsina cremosa; trasferitela nella casseruola e amalgamatela alla rimanente
barbabietola; unite il prezzemolo e il basilico tritati grossolanamente, salate, pepate e lasciate cuocere ancora per 5 minuti a
fuoco molto basso.
3) Mettete a scaldare una pentola con abbondante acqua; salatela quando arriva a ebollizione e cuocetevi la pasta; scolatela al
dente e aggiungetela al sugo; mescolate bene e lasciate insaporire tutto insieme per qualche istante. Servite le penne
caldissime. Se vi piace, una volta distribuita la pasta nei piatti, cospargetela con altro basilico tritato e decoratela con qualche
fettina di carota cruda ritagliata a forma di cuore.

di SALE&PEPE Riproduzione riservata