Penne al cavolfiore

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Preparazione

1) Lessa al dente 300 g di cimette di cavolfiore, possibilmente verde, in abbondante acqua bollente salata. Sgocciolale con un mestolo forato e cuoci nella stessa acqua 100 g di fave surgelate per 5 minuti, scolale con il mestolo forato, passale sotto acqua fredda corrente ed elimina le pellicine.

2) Pulisci 4 peperoncini verdi, tagliali a striscioline e rosolali in una padella con 1 spicchio d'aglio tritato e 4-5 cucchiai di olio. Unisci le cimette di cavolfiore, le fave e 8 pomodorini ciliegia schiacciati. Cuoci a fuoco vivo per 5 minuti e regola di sale e pepe.

3) Lessa 350 g di penne nell'acqua di cottura delle verdure, scolale molto al dente e condiscile con le verdure. Suddividile in 4 doppi quadrati di carta da forno, completa con erba cipollina tagliuzzata e con qualche bacca rosa (pepe rosa) schiacciata.

4) Chiudi i cartocci, mettili in forno già caldo a 180°C per 6-7 minuti e servi. 


Un primo piatto saporito ideale per un menù vegetariano, la pasta condita con le verdure è leggera e la cottura al forno favorisce un'ottimale unione. Le penne al cavolfiore sono facilissime da preparare e pronte in poco più di una mezz'ora.

di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata