Pappardelle dei pastori

5/5
  • Procedura 20 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà elaborata

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pappardelle dei pastori


    invia tramite email stampa la lista

    Per la sfoglia: 400 g di farina
    50 g di cruschello
    1 uovo
    2 dl di acqua

    Per il condimento:
    200 g di ricotta
    200 g di salsicce magre
    3 foglie di salvia fresca
    1,5 dl di olio extravergine di oliva fruttato leggero
    sale
    pepe

    1) Setacciate le due farine sulla spianatoia, unite l'uovo e l'acqua e lavorate l'impasto finché sarà sodo e liscio.
    Avvolgetelo in una pellicola per alimenti e fate riposare 30 minuti. Tirate una sfoglia non troppo sottile e ricavatene
    delle tagliatelle larghe 3 cm che disporrete su un canovaccio ad asciugare.
    2) Mescolate in una terrina la ricotta con
    l'olio extravergine di oliva, quindi aggiungetevi un cucchiaino di pepe nero macinato al momento e salate. Sbriciolate
    la salsiccia, sminuzzate la salvia e unitele alla ricotta.
    3) Fate cuocere per qualche minuto le pappardelle in acqua
    salata in ebollizione, scolatele ancora un po' al dente e versatele nella terrina con la ricotta. Unite un mestolino di
    acqua di cottura della pasta e mescolate fino a quando il liquido si sarà completamente assorbito. Servite subito.

    di SAPORI DELLA CUCINA Riproduzione riservata